/ by /   News / 0 comments

Conosci la differenza tra una MINIPISCINA IDROMASSAGGIO ed una VASCA IDROMASSAGGIO?

Segui i nostri consigli per l’acquisto

Qual è la differenza tra una vasca idromassaggio e una minipiscina?

Le minipiscine sono strutture portabi­li monoblocco che, a differenza delle vasche idromassaggio, non necessi­tano di essere svuotate. Sono infatti dotate di un sistema di filtrazione e trattamento che assicura una depura­zione dell’acqua costante.

Quale minipiscina è più adatta alle mie esigenze?

La scelta della minipiscina è abba­stanza semplice e spesso è dettata da esigenze di spazio e dal numero di utilizzatori abituali. Piscine Castiglione offre un’ampia scelta di minipiscine, dalle più piccole alle più grandi, dai modelli adatti alla coppia a quelli per la famiglia fino alle soluzioni più indi­cate per hotel, resort, lidi, ecc.

Posso installare la mia minipiscina idromassaggio sia all’interno che all’esterno?Sono possibili entrambe le soluzioni, le nostre vasche hanno l’isolamento e le coperture necessarie a sopportare anche gli inverni all’aperto. Alcuni modelli sono stati realizzati pensando appositamente a chi ha esigenze di spazio e passaggio.

Devo predisporre degli impianti elettrici appositi per l’installazione della minipiscina?

È importante predisporre col proprio elettricista una linea elettrica dedicata.

Posso interrare la minipiscina?

Le minipiscine idromassaggio posso­no essere interrate ma in questo caso necessitano di una nicchia di ispezione lungo tutto il perimetro. Le minipiscine sono già dotate di tutta la componenti­stica per un immediato utilizzo.

È costoso l’utilizzo di una minipiscina idromassaggio?

Non particolarmente, il costo maggio­re è il riscaldamento dell’acqua. Una moderna unità, ben isolata con una copertura termica di qualità, avrà un costo lievemente maggiore rispetto ad un comune elettrodomestico.

Come si riempie e si svuota la vasca?

La vasca si riempie con un tubo da giardino e si può utilizzare immediata­mente in caso di collegamento all’ac­qua calda. Si svuota invece tramite una pompa ad immersione o dallo scarico a caduta posizionato su di un lato della vasca.

A cosa serve l’ozonizzatore?

Gli ozonizzatori sono dispositivi elet­trici che aiutano a disinfettare l’acqua della minipiscina con l’introduzione di ozono. Con l’ozonizzatore si può ri­durre l’utilizzo dei prodotti chimici da aggiungere all’acqua.

Posso risparmiare utilizzando un ozonizzatore?

Sì, l’utilizzo di un ozonizzatore riduce la quantità di disinfettante convenzio­nale necessario. La riduzione varia dal 25% al 35%, a seconda dell’uso della minipiscina e della quantità di tempo di utilizzo.

È importante la copertura termica per minipiscina?

È determinante: tiene lontane le im­purità presenti nell’aria, insetti e fo­glie ed aiuta in maniera sostanziale a mantenere la temperatura interna.

Come si riscalda l’acqua?

Con riscaldatore elettrico o scambiato­re di calore l’acqua si riscalda fino a 38° C. La temperatura desiderata è regola­ta da un termostato elettronico. Grazie ad un buon isolamento della vasca, an­che la perdita di calore è ridotta al mi­nimo. Ciò consente consumi energetici ridotti e prestazioni migliori.

Quanto spesso devo pulire il mio filtro a cartuccia?

A seconda dell’utilizzo, è generalmen­te una buona abitudine sciacquare la cartuccia ogni 4 settimane con acqua corrente da un tubo da giardino per rimuovere i capelli e altre sostanze estranee. Ogni 10/12 mesi, e ad ogni cambio d’acqua, la cartuccia del filtro deve essere immersa in un’apposi­ta soluzione detergente. Si consiglia di avere due cartucce a disposizione, una nella minipiscina e l’altra pulita e asciutta di ricambio. Rimuovere il filtro sporco e risciacquare con cura, facendo attenzione a spruzzare bene tra le pie­ghe. Lasciare immerso il filtro in un sec­chio con soluzione di pulizia per tutta la notte o secondo le istruzioni riportate sulla confezione. È possibile installare il ricambio pulito mentre quello sporco è in ammollo. Dopo l’immersione, sciac­quarlo abbondantemente e lasciarlo asciugare completamente. Con questo metodo i filtri dureranno molto più a lungo e non dovrete mai rinunciare all’uso della vostra minipiscina.

Quanto spesso devo svuotare la mia minipiscina?

A seconda dell’uso e del tipo di siste­ma di sanificazione, una minipiscina con acqua ben trattata può mante­nere la stessa acqua fino a 5/6 mesi. Come devo mantenere la mia copertura termica?

Tutte le coperture termiche sono do­tate di cinghie di fissaggio a clip tipo zaino. Ognuna di queste clip è dotata di serratura. Esistono inoltre teli speci­fici di protezione. I principali fattori di deterioramento della copertura sono la luce del sole, lo sporco e la pioggia acida. Si raccomanda di detergere la copertura con acqua e sapone neutro.

Cosa devo usare per pulire la mia minipiscina?

È molto importante utilizzare un de­tergente progettato per le minipiscine, mentre i detergenti per la casa posso­no causare la formazione di schiuma e alterano il pH dell’acqua. I detergenti specifici per minipiscine sono sicuri per tutti i materiali, non contengono sostanze tossiche e non provocano formazione di schiuma. Si trovano in commercio presso i nostri rivenditori.

Come eseguo un corretto trattamento dell’acqua?

Grazie all’impianto ad ozono, il tratta­mento necessario è minimo. Requisito di base per la salubrità delle acque è il giusto pH, compreso tra 7,2 e 7,6. Per avere acqua perfettamente disinfettata, si consiglia l’aggiunta di bromo in pasti­glie, inodore ed estremamente efficace.

Quali sono le mie garanzie?

La scocca di tutte le minipiscine è ga­rantita 2 anni. I componenti (motore, riscaldatore, componenti elettronici, getti, pannello di controllo, ecc.) han­no garanzia di 2 anni.

Cos’é l’aromaterapia?

L’aromaterapia consiste nell’uso di aromi specifici per migliorare il benes­sere. Le nostre minipiscine sono dota­te di un sistema di aromaterapia che permette agli oli essenziali di essere rilasciati direttamente in acqua.

Cos’é la cromoterapia?

La cromoterapia è l’uso della luce in diversi colori per favorire il rilassa­mento. Le nostre minipiscine sono dotate di un sistema di illuminazione che consente di alternare i colori delle luci; ogni colore ha una proprietà be­nefica ben precisa.

SHARE THIS

Written by Davide Giannuzzi